Contattaci Twitter

Convenzione PASVIM - SIMEST

simest c01In data 30/7/2012 è stata perfezionata una “convenzione” tra SIMEST S.p.A. e PASVIM S.p.A., predisposta e sottoscritta allo scopo di:
1. Promuovere le azioni di sostegno all’internazionalizzazione delle imprese-socie di Confidi convenzionati con PASVIM S.p.A.;

2. Concedere da parte di PASVIM S.p.A., a favore di SIMEST S.p.A., garanzie parziali nell’interesse di imprese-socie di cui al precedente punto 1) che ottengano da SIMEST S.p.A. medesima finanziamenti agevolati a valere sul fondo rotativo di cui alla L. 394/81 art.2 comma 1, limitatamente ai seguenti prodotti:

  • Finanziamenti agevolati per programmi di inserimento sui mercati esteri ai sensi L.133/08 art.6 comma 2 lett. a);
  • Finanziamenti agevolati per studi di pre-fattibilità, fattibilità e programmi di assistenza tecnica ai sensi L. 133/08 art.6 comma 2, lett.b)

Sintetizziamo qui di seguito le condizioni della “convenzione” con SIMEST S.p.A., che ne costituiscono le caratteristiche principali, unitamente agli aspetti operativi essenziali che disciplinano l’accordo quadro vigente tra SIMEST S.p.A. e PASVIM S.p.A. indicato in premessa.

I. Le imprese beneficiarie di cui precedenti punti 1-2) in premessa, dovranno attestare l’iscrizione a uno dei Confidi convenzionati con PASVIM S.p.A., come previsto al suddetto punto 1);

II. L’istruttoria per la concessione della garanzia è demandata a PASVIM S.p.A. con l’eventuale ausilio del Confidi per la raccolta della documentazione inerente la domanda di finanziamento;

III. L’avvio dell’istruttoria è subordinato al preventivo pagamento delle relative spese (cfr foglio informativo PASVIM S.p.A.) indipendentemente dall’esito della richiesta;

IV. L’importo di ciascun finanziamento che può essere assistito da garanzia PASVIM S.p.A. è fissato nella misura massima di euro 520.000,00 (cinquecentoventimila/00), anche se erogato in più tranche;

V. La garanzia viene concessa in percentuale pari al 50% dell’importo finanziato e comunque per finanziamenti complessivamente non superiori ad euro 520.000,00 (cinquecentoventimila/00) come previsto al precedente punto IV);

VI. La validità della garanzia decorre dalla data dell’erogazione del finanziamento sottostante e l’efficacia si protrae per ulteriori 12 (dodici) mesi dalla data dell’ultima scadenza del finanziamento medesimo la cui durata massima, di norma, è pari ad anni 7 (sette) ivi compreso l’eventuale preammortamento max di 2 (due) anni;

VII. La richiesta di rilascio della garanzia può essere presentata, di norma, direttamente a PASVIM S.p.A., analogamente alla intera documentazione che per prassi viene inoltrata a SIMEST S.p.A, unitamente a copia di:

  • Delibera di concessione del finanziamento da parte di SIMEST S.p.A.;
  • Contratto di finanziamento stipulato dall’impresa con SIMEST S.p.A.

VIII. la concessione della garanzia sarà deliberata a insindacabile giudizio di PASVIM S.p.A. entro 30 (trenta) giorni dalla
data di ricevimento della documentazione di cui al precedente punto VII);

IX. la delibera verrà comunicata per iscritto da PASVIM S.p.A. all’impresa richiedente insieme alla richiesta di pagamento del corrispettivo pattuito per le commissioni, secondo le modalità e l’importo massimo illustrati dal foglio informativo PASVIM S.p.A.;

X. il corrispettivo di cui al precedente punto IX) deve essere bonificato su c/c intestato a PASVIM S.p.A. appositamente indicato dalla medesima, inderogabilmente e preventivamente al rilascio della garanzia a favore di SIMEST S.p.A.

 

Download allegati:

Area Riservata

Inserire le proprie credenziali d'accesso per la compilazione guidata del Contratto di rilascio di Garanzia a Prima Richiesta.

Accedi all'Area